logo usrc

Premio Open Gov Champion: USRC è tra i selezionati

20170315 opengov sDal 13 marzo al 12 aprile 2017 enti e aziende pubbliche hanno potuto candidare progetti e iniziative in una delle tre categorie in cui è strutturato il Premio: “Trasparenza e Open Data”, “Partecipazione e accountability” e “Cittadinanza e competenze digitali”.
Il 18 aprile sono stati pubblicati gli elenchi delle candidature pervenute che hanno superato la verifica di ammissibilità da parte del Dipartimento Funzione Pubblica, il quale ne ha appurato il rispetto dei requisiti di partecipazione enunciati nel Bando: delle 241 candidature ricevute, 232 sono state giudicate ammissibili.
Entro il 20 maggio 2017 quello dei trenta finalisti del Premio (dieci per ciascuna categoria).

Usrc è tra le Buone Pratiche ammesse nella sezione #trasparenza e open data, presentando il proprio sito web e i propri tool di comunicazione, nell ambito del Premio Open Gov Champion.

Link al sito: open.gov.it/premio/

Link al file con le canditature ammesse nella sezione Trasparenza e Open Data

Mandati di pagamento USRC a quota 5000 (cinquemila): certezza dei flussi finanziari verso le Amministrazioni colpite dal sisma del 2009

usrc small

E’ stato emesso da parte di USRC il mandato n° 5000 (cinquemila), a favore del Comune di Raiano per rendicontazione spese obbligatorie (determina 210 del 30 marzo 2017). Sono passati quasi quattro anni dal primo mandato (fine aprile 2013), firmato quando l’USRC era ancora nella sala polivalente di Fossa, e le attività erano partite da alcuni giorni. Un mandato che porta l’erogato da USRC a favore delle singole Amministrazioni dei Comuni del Cratere e del fuori Cratere (oltre 150) ad oltre 449 milioni di Euro.

Certezza dei flussi finanziari, procedure rigorose quanto essenziali per dare coerenza e garanzia ai processi istruttori, vicinanza alle amministrazioni destinatarie dei fondi: linee guida fondamentali quanto necessarie per dare consistenza all’articolato processo di ricostruzione.

Leggi tutto...

Inaugurazione scuola primaria "A. Persia" di Avezzano

20170420 persia sÈ stata inaugurata oggi, ad Avezzano, la scuola primaria "A. Persia", alla presenza dei rappresentanti dell'amministrazione comunale, dell' USRC, della Struttura di missione per la riqualificazione dell'edilizia scolastica, delle autorità locali, dell'impresa costruttrice, dei professori ed alunni. La scuola nuova, sicura, accogliente e sostenibile fa parte del Piano "Scuole Abruzzo - Il Futuro in sicurezza" ed accoglierà circa trecento studenti.

 

 

WebGis Espropri

usrc small

E’ in corso di inserimento online all’interno del WEBGIS dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dell’Aquila e del WEBGIS dell’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere una nuova sezione relativa all’attività svolta dall’Ufficio Centralizzato Espropri (U.C.E.) nella gestione delle procedure espropriative e di occupazione temporanea a seguito del sisma del 6 aprile 2009.
Tale strumento si è reso necessario al fine di pubblicare in maniera semplice ed intuitiva l’attività svolta dall’ufficio al fine di sostenere il processo di integrazione, trasparenza ed informazione della ricostruzione.

E’ possibile accedere dal sito dell'Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere (www.usrc.it) o digitando direttamente l'indirizzo web: webgis.usrc.it sezione espropri; si può anche accedere dal sito dell'Ufficio Speciale per la ricostruzione dell'Aquila (www.usra.it) oppure digitando direttamente l'indirizzo web: webgis.comuneaq.usra.it sezione espropri.

Leggi tutto...

www.usrc.it: un portale sempre on line sulla ricostruzione, i numeri dei visitatori e le nuove frontiere in tema di comunicazione

usrc small

Nel mese di marzo 2017 il sito web dell’USRC è stato oggetto di numerose visualizzazioni anche da parte di nuovi visitatori, a dimostrazione dell’interesse sempre vivo nei confronti dei processi di ricostruzione dei comuni dentro e fuori cratere del sisma 2009.

Sito WEB Usrc: In generale, il sito web è stato oggetto di 8.713 sessioni (contatti) per un totale di 18.221 visualizzazioni di pagina, ossia il totale pagine visitate in queste sessioni. Importante sottolineare che gli utenti “unici” – ossia utente che opera come minimo una sessione di contatto – sono stati 4905, di cui ben il 42,7% sembrano essere nuovi utenti. Da dove avvengono queste sessioni di visualizzazione? La maggioranza da L’Aquila e territorio ovviamente, ma anche Teramo, Pescara, Chieti e Roma, con connessioni anche da Milano, Bologna e Firenze, segno evidente della presenza di interesse sugli accadimenti del Territorio da parte di abruzzesi sparsi su più regioni e tipicamente nelle grandi Città. Ancora alta la percentuale di connessione da PC (82%) rispetto all’uso di smartphone e i-phone, le cui percentuali sono tuttavia in aumento.

Leggi tutto...

La ricostruzione nei Comuni Cratere e fuori Cratere: il punto a cura di USRC, alla vigilia del 6 aprile 2017, 8° anniversario dal sisma del 2009

usrc smallA pochi giorni dall’anniversario del sisma 2009, USRC fornisce l’andamento di alcuni Indicatori chiave per lo stato di avanzamento della ricostruzione nell’ambito dei Comuni del Cratere e del fuori Cratere, fornendo altresì stimoli per opportune riflessioni sul delicato e articolato percorso in atto.

Piani di Ricostruzione/PdR

53 su 55 Comuni del Cratere (che hanno predisposto il Piano) hanno PdR arrivato ad Intesa/Nulla Osta, con un quadro programmatico per le risorse necessarie che ammonta a tutt’oggi complessivamente a 3,31 mld di Euro, di cui 2,98 per interventi di ricostruzione privata e 0,33 per interventi di ricostruzione pubblica.
Restano da portare a Nulla Osta i Comuni di Cagnano Amiterno (AQ), e Montorio al Vomano (TE), impattati dal sisma 2016/17, i cui delicati iter si concluderanno a breve, tenendo per quanto possibile conto del mutato scenario programmatico.

Leggi tutto...

Tracciabilità macerie: Monitoraggio degli Uffici Speciali - Circolare applicativa proroga fase transitoria

usrc smallFacendo seguito alla determinazione congiunta, n. 10 del 16.11.2016, degli Uffici Speciali, con la quale è stato disposto, limitatamente al servizio di tracciamento delle rotte dei mezzi, il passaggio dal sistema gestito dall’ACI tramite i dispositivi OBU a1 sistema del SISTRI ed alla successiva circolare congiunta del 22.12.2016, protocollo USRA n. 18136 e protocollo USRC 6775, con la quale è stata disposta una fase transitoria fino al 31.03.2017, preliminare alla fase applicativa del sistema SISTRI, sulla base di alcune criticità tecniche segnalate da alcuni utenti, iscritti al portale del monitoraggio macerie, e di alcune associazioni di categoria, è stata predisposta la presente ulteriore Circolare inerente la proroga della suddetta fase transitoria. Si dispone la proroga della fase transitoria a decorrere dal 1 aprile 2017 al 30 giugno 2017.

Scarica la circolare