logo usrc

Indagine conoscitiva

Scuole logoL’USRC ha avviato una indagine ricognitiva per conoscere le esigenze delle varie Amministrazioni, competenti per l’attuazione del Piano “Scuole d’Abruzzo”, legate alla necessità di garantire la continuità didattica durante l’esecuzione dei lavori, al fine di programmare la relativa copertura economica. I Comuni e le Province interessate dal Piano hanno tempo fino al 3 luglio 2014 per rappresentare le esigenze e comunicare le informazioni richieste, in base alle quali saranno stabiliti i criteri per assegnare le risorse a ciascun Ente interessato.

Approvata la rimodulazione degli interventi di edilizia scolastica

Scuole logoE’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale n. 69 del 24.03.2014, la Delibera del CIPE n. 85/2013 relativa alla rimodulazione dell’elenco di interventi del III Programma stralcio per la ricostruzione e la messa in sicurezza degli edifici scolastici della Regione Abruzzo danneggiati dal sisma dell’aprile 2009, programma a suo tempo approvato dal Decreto del Commissario delegato per la ricostruzione n. 89/2011. Gli interventi per la messa in sicurezza di edilizia scolastica sono riportati nel documento allegato.

Leggi l'elenco

 

Commissione per la valutazione di edifici di particolare pregio storico-artistico

USRCDisposizioni transitorie attuative del decreto del Commissario Delegato per la ricostruzione Presidente della Regione Abruzzo n. 45 del 17/02/2011

L’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del cratere, nello spirito di proficua collaborazione interistituzionale, ai fini del celere raggiungimento dell’obiettivo della ricostruzione e nel pieno rispetto delle competenze per legge istituzionalmente attribuite, con la presente circolare precisa quanto segue.
In riferimento alle attività propedeutiche alla attestazione di particolare pregio storico artistico di un immobile oggetto di contributo e nelle more della definizione di disposizioni che prescrivano una procedura alternativa a quella prevista dal DCD n. 45/2011, l’USRC, al fine di consentire alla Commissione istituita e composta secondo le modalità precisate dal comma 2 dell’art. 1 del DCD n. 45/2011 il corretto svolgimento delle procedure volte alla verifica dei requisiti necessari alla suddetta attestazione, intende concludere le attività che, stante la cessazione della Struttura Tecnica di Missione (STM), sono rimaste in sospeso.

Leggi la nota completa

 

Vecchi comunicati

23 Giugno 2014 : PER PARTICOLARI FATTISPECIE SI PROROGANO i TERMINI per l’ESERCIZIO DEL DIRITTO DI OPZIONE e per la PRESENTAZIONE DEI PROGETTI ADEGUATI ALLA PROCEDURA di cui al DECRETO dell’USRC del 6 FEBBRAIO 2014, n. 1 (MODELLO INTEGRATO CRATERE),

23 Giugno 2014 : L'On. Giovanni Legnini incontra i Sindaci del Tavolo di Coordinamento dei Comuni del Cratere e la rappresentanza dei Comuni "Fuori Cratere".

11 giugno 2014 - SCADENZA DEL TERMINE PER LA PRESENTAZIONE DEI PROGETTI ADEGUATI SECONDO LE DISPOSIZIONI DI CUI AL DECRETO DELL’USRC DEL 6 FEBBRAIO 2014, N. 1 (MODELLO INTEGRATO CRATERE)

10 giugno 2014 - Attività USRC ad oggi

5 giugno 2014 - USRC, compilato il mandato di pagamento n° 1000: un numero che parla del passato, guardando già il futuro.

30 maggio 2014 - FIRMATO IL NULLA OSTA DELL’UFFICIO SPECIALE PER IL PIANO DI RICOSTRUZIONE DI BUGNARA

26/05/2014 - ESPERIENZE A CONFRONTO. USRC INCONTRA LA STRUTTURA TECNICA DEL COMMISSARIO DELEGATO EMERGENZA SISMA EMILIA ROMAGNA

21/05/2014 - Appello ai naviganti

15/05/2014 - Nulla Osta Fgnano Alto

12/05/2014 - Comunicato stampa USRA - USRC

06/05/2014 - Nota Informativa USRC al 2 maggio 2014

28/04/2014 - OPZIONE per l’applicazione del MODELLO INTEGRATO CRATERE (DECRETO dell’USRC del 6 Febbraio     2014, n. 1).

17/04/2014 - Nulla Osta Penna Sant'Andrea

17/04/2014 - Nulla Osta Ocre

01/04/2014 - Nulla Osta Castel di Ieri

01/04/2014 - L'USRC partecipa alla 4a edizione del salone della ricostruzione

19/03/2014 - Scadenza opzione MIC

14/03/2014 - Nulla Osta Castelnuovo

13/03/2014 - MIC prima concessione contributo

27/02/2014 - Nulla Osta Villa Santa Lucia

21/02/2014 - Pubblicazione MIC sul B.U.R.A.T.

14/02/2014 - Monitoraggio finanziario, fisico e procedurale degli interventi di ricostruzione

07/02/2014 - MIC

29/01/2014 - PDR Comune di Campotosto

27/01/2014 - Monitoraggio OOPP

23/01/2014 - PDR Comune di Barisciano

22/01/2014 - Monitoraggio finanziario, fisico e procedurale degli interventi di ricostruzione

25/10/2013 - White-list

22/07/2013 - PDR Comune di Villa Sant'Angelo e Goriano Sicoli

4a Edizione del Salone per la Ricostruzione

L’USRC ha partecipato alla 4a edizione del Salone per la Ricostruzione durante il quale l’ “officina” dei comuni del cratere ha raccontato la propria esperienza.
Una vera e propria “officina” che ha illustrato il processo della Ricostruzione dei e nei Comuni del Cratere, con uno  stand  che  ha “portato”  le  attività  dell’USRC  e  dell’intero  modello  di  Governance  degli  UTR/Uffici Territoriali  della  Ricostruzione  e  delle  Aree  Omogenee,  per  quattro  giorni  presso  il  Salone  della Ricostruzione. Questo in sintesi  il significato della presenza alla  4a   edizione  del  Salone: una presenza operativa che nasce  dalla    condivisione  del  progetto  stesso  del  Salone  che  è  quello  di  promuovere  e  rafforzare  la “qualità” della ricostruzione nel territorio del cratere, di rappresentare un evento in costante divenire, un laboratorio dedicato alla nuova progettualità e allo sviluppo di relazioni tra istituzioni, imprese, consorzi e tecnici di settore, un momento  di  “rendicontazione  sociale  del  processo  di ricostruzione”.

Leggi tutto...

Misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale

USRCSi segnala che DL 66/2014 recante “Misure urgenti per la competitività e la giustizia sociale” è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale n. 95 del 24 aprile 2014. Il D.L. denominato “Decreto Spending Review” introduce alcune novità nell’Art. 9. (Acquisizione di beni e servizi attraverso soggetti aggregatori e prezzi di riferimento) relative al settore dei lavori pubblici, modificando il D.Lgs. 163/2006 (Codice Appalti).


Centrali di committenza
Il D.L. 66/2014 introduce una modifica al comma 3-bis dell’art. 33 del Codice dei Contratti, relativo alle centrali di committenza dei piccoli Comuni. La nuova formulazione prevede che i Comuni non capoluogo di provincia debbano procedere all'acquisizione di lavori, beni e servizi nell'ambito delle unioni di Comuni esistenti, ovvero costituendo un apposito accordo consortile e avvalendosi dei competenti uffici, oppure ricorrendo ad un soggetto aggregatore o alle Province. In alternativa, gli stessi Comuni possono effettuare i propri acquisti attraverso gli strumenti elettronici di acquisto gestiti da Consip S.p.A. o da altro soggetto aggregatore di riferimento.


Pubblicazione telematica dei bandi
La pubblicazione dei bandi avverrà solo telematicamente sui siti della Stazione Appaltante, del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti e dell’Osservatorio sui contratti pubblici e sulla Gazzetta Ufficiale. Viene eliminata la previsione di pubblicazione per estratto degli avvisi e dei bandi su almeno due dei principali quotidiani a diffusione nazionale e su almeno due a maggiore diffusione locale nel luogo ove si eseguono i contratti.

Leggi il documento

 

OPZIONE per l’applicazione del MODELLO INTEGRATO CRATERE (DECRETO dell’USRC del 6 Febbraio 2014, n. 1)

MICLo scorso 23 aprile 2014 è scaduto il termine di cui all’art. 15, comma 5, del Decreto del 6 febbraio 2014, n. 1, già prorogato con Decreto dell’USRC del 24 marzo 2014, n.2, relativo alla presentazione della dichiarazione di opzione per l’applicazione del Modello Integrato Cratere per i progetti già presentati e protocollati alla data del 22 febbraio 2014, giorno di entrata in vigore del Decreto n. 1. Nell’ambito della propria attività di monitoraggio presso i Comuni e presso gli Uffici Territoriali, l’USRC ha riscontrato una percentuale di opzioni esercitate pari a circa il 70% degli importi richiesti, per un numero di progetti pari a circa 180 e per un importo complessivo stimato in circa 240 M€.

Leggi il comunicato

 

Visita del Prefetto Dr. Franco Gabrielli

In data 13 marzo è stato in visita presso l’Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere a Fossa, il Capo Dipartimento della Protezione Civile Prefetto dr. Franco Gabrielli. Visita già programmata per il 19 novembre 2013 e rinviata causa emergenza Sardegna.

Leggi tutto...