logo usrc

Layar app

Un nuovo front-end per la visualizzazione dei dati della ricostruzione sfruttando una “app” già esistente per smartphone denominata LAYAR.
LAYAR permette agli utenti di fare ricerche sul territorio, nei dintorni di dove si trova l’utente, sfruttando la tecnologia della Realtà aumentata, tramite livelli (layers) dedicati.
La realtà aumentata prevede che lo smartphone sia dotato di un Sistema di Posizionamento Globale (GPS), di una bussola e di un collegamento Internet per ricevere i dati online. Il telefonino inquadra in tempo reale l'ambiente circostante e al mondo reale vengono sovrapposti i livelli di contenuto (siti web, indirizzi email, video, immagini, elementi 3D) dai Punti di Interesse (POI) geolocalizzati.
Una volta installato LAYAR sul proprio dispositivo, disponibile in forma gratuita sia su piattaforma Android sia iOS, è possibile cercare il layer dell'Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere digitando "USRC" sotto Geo Layers > Search layers.

Tale layer offre la possibilità all'utente di interrogare i dati del monitoraggio dell'edilizia Privata, Pubblica e Scolastica recandosi in prossimità dell'opera, ovvero cercando gli edifici che siano stati oggetto di ricostruzione, puntando il telefonino come per fare una foto. Per ora il sistema prevede, qualora la pratica sia stata già georeferenziata, l'apertura di una pagina web con il dettaglio dei dati. Nel prossimo futuro le possibilità di sviluppo vanno dalla visualizzazione di immagini pre e post terremoto fino a flussi video che testimonino l'intero processo della ricostruzione.
Tale strumento si aggiunge alle esistenti piattaforme web al fine di pubblicare in maniera semplice ed intuitiva l’attività svolta dall’ufficio e sostenere il processo di integrazione, trasparenza ed informazione della ricostruzione.

 

engA new front-end for the data visualization by using an existing app for smartphones called LAYAR.
LAYAR allows users to do researches in the territory around them, applying the augmented reality technology, by means of dedicated layers.
The augmented reality requires for the smartphone to be equipped with a global positioning system (GPS), a compass and an internet connection to receive data online. The smartphone focuses the surrounding environment in real time and it overlaps layers of contents (websites, email addresses, videos, images, 3D elements) to the real world from the geolocalized points of interest (POI).
Once the LAYAR, that is available free both on the Android platform and on the iOS, has been installed on the device, it is possible to search for the layer of the Ufficio Speciale per la Ricostruzione dei Comuni del Cratere by typing “USRC” under Geo Layers> Search layers.

This layer allows the user to query the database of the private, public and school constructions by going close to the object, or searching for the buildings that have undergone reconstruction works, and pointing the smartphone as to take a picture. If the relative paperwork has already been georeferred, the system currently provides for the opening of a webpage that shows the detailed data. In the next future there are chances of improvement that go from the visualization of pre and post-earthquake images to video flows that record the entire process of the reconstruction.
This tool adds to the existing web platforms in order to easily publish the activity that the office has been carrying on and to support the process of integration, transparency and information on the reconstruction.

 

 

Scarica il manuale di istruzioni

 

layer

playstore appstore


 

My USRC app

qrcodeProva l'app che migliora l'esperienza web dei siti USRC. Scansiona il QR code o scarica l'app dal seguente link

L'app è in versione beta e per ora è disponibile solo per android

 

 

Per info e contatti:
Ing. Alessandro Cimoroni
 E-mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
 Tel: 0862.7531259