logo usrc

 

programmazionefase di PROGRAMMAZIONE

  Fonte finanziaria: Delibera C.I.P.E. 135/2012
  Descrizione oggetto di intervento:
L’area di progetto è posta nella frazione di Termine del Comune di Cagnano Amiterno, poco distante dal centro abitato ed individuata catastalmente al foglio n.39. Il Cimitero ha doppia entrata, la prima che dà accesso alla parte più vecchia dello stesso ed una seconda che immette verso la zona d’ampliamento di recente costruzione.
All’interno del Cimitero sono presenti loculari comunali, edicole funerarie e cappelle di proprietà privata, oltre ad una piccola Chiesa di proprietà Comunale.
  Epoca di costruzione: -

cimitero

  Descrizione dello stato di danno:
I danni provocati dal sisma riguardano i muri perimetrali di cinta, interessati da lesioni passanti e superficiali, e in particolar modo la Chiesa che risulta essere temporaneamente inagibile, in considerazione della sconnessione del manto di copertura che ha generato infiltrazioni e delle lesioni strutturali sulle murature portanti.

  Esito di agibilità: B

  Importo finanziato: € 100.000,00

  C.U.P. H16J14000060001

 

progettazionefase di PROGETTAZIONE

  Tipologia di intervento:
Riparazione dei danni da sisma.

  R.U.P:
Ing. De Simone Andrea
  Progettista:
Ing. Federico Focaroli

cimitero tav1
clicca per ingrandire

  Descrizione scelte progettuali:

Gli interventi previsti sono volti a garantire la riparazione dei danni da sisma anzitutto di quelli strutturali e successivamente delle finiture, tenendo in considerazione la compatibilità paesaggistica con il territorio e con la destinazione dell’area.
Gli interventi strutturali previsti sono:
RIPARAZIONE DEI MURI PERIMETRALI DI CINTA:
  • Demolizione di intonaci e riparazione delle lesioni con rete elettrosaldata e betoncino;
  • Rifacimento di intonaco;
  • Rifacimento della cortina mediante riprofilatura della stessa e copertura con coppi in laterizio;
RIPARAZIONE DEI DANNI RELATIVI ALLA CHIESA:
  • Riparazione e sigillatura delle lesioni sulle murature portanti e sulla gronda;
  • Ripresa di intonaci interni ed esterni;
  • Ripassatura del manto di copertura;
  • Sostituzione dei canali di gronda e dei discendenti;
Inoltre nella zona Nord-Ovest del Cimitero, in considerazione delle infiltrazioni d’acqua sul muro perimetrale, si è reso necessario prevedere drenaggio e raccolta delle acque, al fine di poter riparare le lesioni esistenti sul uro e di prevenire futuri ulteriori danni.
E’ stato inoltre previsto un trattamento per il ripristino dei cancelli in ferro all’ingresso del Cimitero.
In relazione si specifica infine che tutti gli interventi rispettano le normative vigenti e non avranno alcun tipo di interferenza con le cappelle di proprietà privata.

 

attuazionefase di ATTUAZIONE

Affidamento
  Procedura d'appalto: procedura negoziata
  Data di pubblicazione del bando: lettera di invito 22/12/2014     Scadenza:
  Importo lavori a base d'asta: € 76.334,84     Importo lavori: € 61.136,98

 

Esecuzione
  Direttore lavori: Ing. Federico Focaroli
  Coordinamento sicurezza:
  Impresa esecutrice: D'Eramo Berardino
  Data inizio lavori: 28/05/2015   Data fine lavori: 21/08/2015