logo usrc

 

programmazionefase di PROGRAMMAZIONE

  Fonte finanziaria: Decreto Commissario Delegato per la Ricostruzione n.78 del 22/09/2011
  Descrizione oggetto di intervento:
I lavori in oggetto riguardano la riparazione dei danni da sisma sugli immobili cimiteriali, in particolare: Chiesa Cimiteriale, loculari, edifici adibiti ad uso del custode, servizi igienici, camera mortuaria e muri perimetrali. Gli immobili accessori e la Chiesa sono in muratura in pietrame, quest’ultima con vela campanaria poggiata su un contrafforte  in muratura di mattoni pieni realizzato successivamente al corpo principale. I loculari hanno in parte struttura portante in muratura, in parte in c.a.; il muro perimetrale è realizzato parte in blocchi di cemento parte in pietra.
  Epoca di costruzione:
Non risulta nota la data di edificazione della Chiesa, mentre i loculari risalgono agli anni trenta-sessanta. Le murature perimetrali sono state messe in opera in fasi successive, in conseguenza delle esigenze di espansione del Cimitero.

pizzoli cimitero
  Descrizione dello stato di danno:
Gli immobili presentano, a seguito del sisma, tipologie di danno variabile a seconda della vetustà e delle caratteristiche architettoniche e tipologiche dei materiali.
La Chiesa presenta un danneggiamento diffuso sulle murature portanti e sulla copertura, il distacco del campanile, oggetto di opere di messa in sicurezza, e il lesionamento dell’architrave sovrastante l’ingresso.
I loculari presentano danneggiamento diffuso e di media entità, in particolare ai nodi dei pilastri e sulle finiture marmoree.
Il muro perimetrale ha riportato numerose lesioni passanti nella porzione a Est, danneggiamento più leggero nella porzione Nord.

  Esito di agibilità: -

  Importo finanziato: € 295.062,00

  C.U.P. C56G13001950001

 

progettazionefase di PROGETTAZIONE

  Tipologia di intervento:
Riparazione, rafforzamento locale, demolizione parziale e ricostruzione dei vari componenti edilizi del Complesso Cimiteriale.

  R.U.P:
Geom. Domenico Gioia
  Progettista:
Ing. Rocco Di Nino
Arch. Teresa Carosi

tav1
tav2clicca per ingrandire
  Descrizione scelte progettuali:
  • L’intervento sull’edificio di culto, oltre a comprendere la riparazione delle finiture danneggiate (copertura, pavimentazione, stuccature, rivestimenti ed infissi), sarà realizzato tramite un sistematico rafforzamento strutturale locale: riparazione dell’architrave sovrastante il portale di ingresso, risarcitura delle lesioni interne ed esterne attraverso l’applicazione di rete in fibra di vetro, incatenamento del contrafforte attraverso l’inserimento di catene in acciaio e della vela campanaria con teli in fibra;
  • Riparazione delle lesioni presenti sui loculari e sostituzione delle finiture danneggiate; Nel caso di quelli con struttura in c.a. si procederà a rafforzamento locale tramite profilati in acciaio;
  • Sugli immobili accessori verranno risarcite le lesioni prodotte dal sisma, sostituite le finiture danneggiate e revisionati i manti di copertura;
  • Il muro perimetrale Est verrà demolito e ricostruito mentre la porzione a Nord verrà riparato attraverso risarcitura delle lesioni presenti.

 

attuazionefase di ATTUAZIONE

Affidamento
  Procedura d'appalto: Procedura aperta, art.86, comma 1 e art.122, comma 9 D.Lgs. 163/06
  Data di pubblicazione del bando: 18/07/2013      Scadenza: 20/08/2013
  Importo lavori a base d'asta: € 177.038,75      Importo lavori: € 161.567.21

view
/
      ozio_gallery_fuerte
      Ozio Gallery made with ❤ by turismo.eu/fuerteventura

      Esecuzione
        Direttore lavori: Ing. Rocco Di Nino, Arch. Teresa Carosi
        Coordinamento sicurezza: Ing. Rocco Di Nino, Arch. Teresa Carosi
        Impresa esecutrice: CONSORZIO STABILE AQUITER S.c.a.r.l.
        Data inizio lavori: 14/10/2013  Data fine lavori: 12/06/2014